gabriele-pino

Gabriele Pino

“Da bambino sognavo di fare magie, poi ho iniziato a disegnare e ho realizzato il mio sogno.”
Sono un illustratore a cui piace raccontare. La Natura e gli esseri umani sono la mia ispirazione. Parlo di mondi antichi, di civiltà perdute e delle streghe che vivono fra noi.
I miei lavori dialogano con la campagna, con il folklore, le mie illustrazioni sono impregnate di storie rurali e di incanti passati. Grazie ad un tratto sofisticato, soggetti zoomorfi e forme di ispirazione orientale, traduco le favole agli adulti, sapendo dosare un’irriverenza furbesca e spiritosa, sempre celata nei disegni.
Mi reputo un moderno menestrello che unisce l’eleganza e la poesia delle linee con la spensieratezza del gioco e del divertimento.
Lavoro perlopiù come freelance, disegno fumetti sulla rivista Origami, realizza con la designer Cecilia Mosso la linea di ceramiche illustrate “Memorie”.
«Per chi lo conosce, Gabriele Pino sa fare le magie. Gli basta una matita».

100%Vento
80%Fuoco
70%Acqua
30%Terra
Top