simone infantino

Simone Infantino

Sono uno dei primi astigiani a nascere nel 1988. Sono una persona curiosa e divertente. Fin da giovanissimo accompagno mio padre Lillo per i servizi matrimoniali. Maturo così presto l’idea di diventare fotografo professionista. Mi iscrivo a corsi didattici professionali. Parallelamente all’università  frequento lo IED ( Istituto Europeo del Design) e conosco Fabio Camandona durante un suo workshop che mi assorbe nel suo studio CamandonaPilolla.

Abbandono presto l’idea di realizzare servizi “classici” dettati dalla scuola degli anni 90 e scelgo di seguire uno stile fresco e creativo. Sono alla costante ricerca, personale e lavorativa, della spontaneità dei miei soggetti per catturarne l’animo e il momento.

Adoro la musica e ho collaborato con varie webmagazine per reportage live. Faccio parte del collettivo Pangramma che si occupa di comunicazione visiva in tutte le forme. Ogni tanto mi concedo il lusso di dirigere qualche progetto:)

100%Obiettivo
90%Automunito
60%Nerd
100%Procacciatore di sconti
Top